17 marzo 2018

17 marzo 2018

ORARIO 16.30 – 18.30

 

“Guardare la mafia negli occhi” – presentazione libro

 

In collaborazione con Associazione Cortocircuito

 

Incontro con Elia Minari - autore del libro “Guardare la mafia negli occhi”

 

Modera ed introduce Paolo Cagnan - Condirettore de “Il Mattino di Padova”

 

 

Cortocircuito è un’associazione culturale antimafia di Reggio Emilia, formata da studenti universitari. Nasce nel 2009 come giornalino studentesco indipendente e web-tv di alcuni licei e scuole.

Storie reali, vissute in prima persona. Otto anni di inchieste scottanti, sulla ‘ndrangheta nella Pianura Padana, realizzate da un ragazzo ventenne e poi finite in tribunale. 

Sembra un romanzo, talmente le vicende sono assurde e cariche di suspense. Eppure i fatti e gli aneddoti sono tutti veri.

Il libro racconta i retroscena inediti delle inchieste di Elia e dei ragazzi dell’associazione Cortocircuito, nata come giornalino studentesco nel 2009, oltre a nuovi reportage realizzati sul campo.

Due anni di scrittura e otto anni di approfondimenti, con incontri diretti con persone insospettabili: medici, giornalisti, preti, professionisti…

Il libro porta anche alla luce casi concreti su come la ‘ndrangheta, nel Nord Italia, si serva della comunicazione pubblica e del consenso sociale, ad esempio attraverso Facebook e la promozione di eventi sportivi.

 

 

ORARIO 21.00 – 23.00

 

Le mafie di mezzo: la vicenda di mafia capitale

 

Incontro con Vittorio Martone – sociologo, autore del libro “Le mafie di mezzo”

 

Modera Lorenzo Picarella - segreteria Libera Veneto

 

Il rapporto tra mafie e corruzione.

Lo spaccato della vicenda nota con il nome di "mafia capitale"